Sensori

Sono dispositivi che individuano il verificarsi del fatto non desiderato, per esempio l’apertura di una porta o di una finestra, l’ingresso di una persona in un determinato spazio o lo spostamento di un oggetto.
Sensori a doppia tecnologia antimascheramento possono essere volumetrici o perimetrali.

I sensori volumetrici sono apparecchi che controllano gli spazi interni (stanze, corridoi ecc) attraverso l’emissione di micro-onde che riconoscono i movimenti oppure tramite la ricezione di infrarossi emessi dal corpo umano in un volume di 5-6 metri di profondità per 2-3 di larghezza ed altrettanti di altezza.
I sensori più evoluti abbinano entrambe le tecnologie per selezionare con maggior sicurezza il “fatto” da segnalare.

I sensori perimetrali possono essere contatti magnetici da applicare su porte, finestre, serrande, cancelli e altri serramenti, che generano allarme quando vengono aperti; oppure barriere a micro-onde convogliate, cavi e pedane interrate ecc per proteggere aree esterne (giardini, cortili, terrazzi, balconi).

sensori a doppia tecnologia antimascheramento
sensore a doppia tecnologia antimascheramento
contatto a filo

Sirene

sirene

L’impianto antifurto che rileva un tentativo d’intrusione, se inserito, attiva gli avvisatori acustici: le sirene.

Alcune sirene dispongono di un lampeggiante, per segnalare in modo visivo l’attivazione dell’antifurto.
a sirena da esterno autoalimentata dispone di una batteria ricaricabile, alloggiata all’interno dell’involucro che – in caso d’allarme – eroga l’alimentazione necessaria per azionare il circuito dell’altoparlante.


u8232 I malintenzionati, per neutralizzare il suono delle sirene esterne, introducono schiume o liquidi nelle feritoie dell’involucro.
Un controllo antischiuma prevede una barriera ad infrarosso attivo all’interno del sottocoperchio, che rileva il tentativo di manomissione comunicandolo alla centrale d’allarme oppure facendo suonare il cono della sirena.

Le sirene da esterno, ed alcuni modelli di sirene da interno, possono essere autoalimentate, o meglio, disporre di una batteria interna da cui attingono energia in caso d’attivazione senza gravare sull’alimentazione della centrale d’allarme.

Le sirene esterne sono fissate nella parte meno accessibile della facciata, generalmente nel sottotetto oppure sotto il davanzale della finestra.

Le sirene da esterno autoalimentate hanno la batteria tampone sempre in carica per mezzo dell’alimentazione costante fornita dalla centrale d’allarme.

La sirena da esterno si attiva nei seguenti casi:

  • Attraverso il comando d’attivazione proveniente dalla centrale antifurto: Tentativo d’intrusione.
  • Taglio dei cavi di collegamento con la centrale: Tentativo di manomissione.
  • Apertura dell’involucro e/o sradicamento della sirena: Tentativo di sabotaggio.

Avvisatori Telefonici

I Combinatori telefonici svolgono la funzione d’informare il proprietario del sistema di sicurezza, attraverso la linea telefonica, del tentativo d’intrusione in corso riproducendo il messaggio d’allarme pre-registrato.
Avvisatore telefonico GSM. Il Comunicatore telefonico digitale è un modem in grado di trasmettere qualsiasi evento occorso ad un ricevitore digitale, presente in una Centrale di Sorveglianza; permette di usufruire del servizio di Telesorveglianza, Teleassistenza, Telegestione.

La trasmissione dell’evento, per entrambe le apparecchiature, avviene per mezzo di una linea telefonica a rete fissa (PSTN) oppure cellulare (GSM).
La Telegestione e la Teleassistenza sono due tipi di servizi offerti dalle società d’installazione.

La Telesorveglianza e la Televigilanza sono servizi forniti da Centrali di sorveglianza che dispongono di personale presente 24h su 24, in grado d’interpretare il tipo di evento inviato dall’antifurto e d’intervenire tempestivamente in caso di furto.

Solo le centrali con comunicatore digitale possono usufruire dei servizi di telesorveglianza, teleassistenza e di telegestione.

Avvisatore telefonico GSM
Interfaccia GSM
A.M. IMPIANTI | 18, Via Battisti - 12023 Caraglio (CN) | P.I. 02619040047 | Cell. 335 7014481   - Cell. 335 5243189 | Fax. 0171 619977 | info@amimpianticn.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite